Palestra SPORTAREA - Via Giulia Mereu, 4, 12100 Cuneo CN

Campionato Under 13 Elite – 18/04/2021

BEA CHIERI – GRANDA COLLEGE: 45-64 (14-20; 22-33; 33-47)
GRANDA COLLEGE: Picollo G., Giordano, Di Meo, Vergnaghi, Mattio, Cusimano, Picollo P., Aguilucho, Galliano, Caula, Bedino, Foglia.

Terza partita di campionato in trasferta per la Under 13 nel campionato Elite e terza vittoria. I ragazzi cuneesi incontrano nel match di ritorno i pari età del BEA Chieri, già affrontati nella prima giornata di quest’anno sportivo.

Partita molto fisica, che vede fin da subito entrambe le squadre combattere su tutti i palloni. Una grande intensità sia in fase d’attacco sia in fase difensiva, però, permette alla compagine cuneese di allungare leggermente sui padroni di casa nel primo quarto, e mantenere il vantaggio per tutta la durata della gara.

Il secondo quarto si sviluppa sulla falsa riga del primo, con la squadra cuneese che mostra un buon atteggiamento difensivo ma che trova qualche difficoltà in più nella fase offensiva. L’atteggiamento è comunque positivo e tutti i ragazzi non demordono, mantenendo il vantaggio fino all’intervallo lungo.

Nel terzo quarto la squadra di casa scende in campo con un’intensità leggermente superiore ai primi due periodi, mettendo in difficoltà gli ospiti. Nonostante questo, tutti i ragazzi chiamati in campo dai coach di Cuneo rispondono con attenzione e abilità agli avversari canestro dopo canestro, allungando ulteriormente sui locali.

Nel quarto finale, complice la stanchezza per una prova di grande intensità, calano leggermente i ritmi difensivi, lasciando più spazio agli attacchi di entrambe le squadre. La sirena suona quindi sul punteggio di 45-64 per la squadra cuneese.

“Tutti i ragazzi hanno contribuito con un loro mattoncino nella costruzione della vittoria di questa partita. Non è però il momento della gloria: il campionato è solo all’inizio e la strada per crescere sia individualmente sia collettivamente è ancora lunga. Subito al lavoro questa settimana, per poter affrontare al meglio i prossimi impegni”, queste le parole di Coach Lelli.