Palestra SPORTAREA - Via Giulia Mereu, 4, 12100 Cuneo CN

Campionato Serie B Femminile – 31/03/2021

BAM GRANDA COLLEGE CUNEO – PALLACANESTRO TORINO YOUNG - 50-46 (14-10; 26-25; 41-38)

BAM GRANDA COLLEGE: Ngamene 10, Castagna, Grosso 8, Pasero 5, Marfulli, Martinengo, Avagnina 10, Di Meo 15, Bruschetta, Dalmasso, Marchisio 2, Konango.

Le ragazze della Bam Granda College, con la vittoria contro Pallacanestro Torino Young, piazzano il quarto risultato positivo consecutivo nel Campionato di Serie B Femminile.

Le cuneesi cominciano il primo quarto con la consueta energia, mettendo subito in difficoltà le avversarie sia difensivamente che offensivamente. A tre minuti dall’inizio della gara Cuneo è a +12, poi però qualche automatismo si inceppa e le cuneesi cominciano a faticare nel trovare la via del canestro, e Moncalieri si rifà sotto: 14-10 il punteggio a fine primo periodo.

Nel secondo quarto coach Di Meo prova a cambiare il ritmo alla gara variando le difese delle cuneesi, ma le ragazze appaiono un po’ distratte e nervose: si fa fatica a segnare a caussa delle pessime percentuali realizzative dalla lunga distanza e la difesa non riesce a contenere le avversarie. Alla fine del primo tempo le locali sono solo a +1.

Nel terzo quarto, il quintetto cuneese comincia a macinare gioco e con Margherita Di Meo comincia ad andare a segno con continuità. La difesa tiene e la Granda College riesce di nuovo ad allungare a +8; nuovamente Moncalieri si rifà sotto, ricuce lo strappo ed a fine del terzo quarto chiude a -3 sul punteggio di 41-38.

Coach Di Meo nell’ultimo quarto alterna tutto il roster a disposizione e tutte le ragazze chiamate in campo si fanno trovare pronte e con il giusto atteggiamento: Cuneo rimane in controllo, e chiude la gara con il risultato di 50-46.

"Non una gara entusiasmante come le tre precedenti, ma le cuneesi hanno dimostrato una volta di più di potersi giocare ogni gara di questo campionato e di poter giocare in controllo anche in una situazione di basse percentuali al tiro da fuori", queste le parole dello staff tecnico

Una menzione particolare alla prova di Margherita Di Meo, autrice di 15 punti e di Elisa Pasero, difensivamente la migliore delle cuneesi.