Palestra SPORTAREA - Via Giulia Mereu, 4, 12100 Cuneo CN

Campionato Under 18 Gold Maschile - 24/03/2021

PMS MONCALIERI - AGRIMONTANA GRANDA COLLEGE CUNEO: 58-47 (13-5; 21-23; 52-31)

AGRIMONTANA GRANDA COLLEGE: Isaia 24, Comino 7, Massa 3, Comotti, Basso 2, Rossetti 3, Giordano, Marabotto 3, Pavan, Rosso 2, Orsi 3, Dalmasso.

Seconda sconfitta in altrettante gare per l'Under 18 Gold targata Agrimonatana, sul campo di Moncalieri. Come nella prima gara della stagione un pessimo terzo quarto, condanna i cuneesi.

Nel primo quarto i coach Griffanti e Lelli schierano in campo: Isaia, Rossetti, Orsi, Comino e capitan Basso; la squadra fatica a prendere buoni tiri, complice l'intensità e l'energia dei locali, riuscendo a segnare solo 5 punti nella frazione iniziale di gioco. Moncalieri, dal canto suo, trova la via del canestro con più costanza, chiudendo il primo periodo in vantaggio per 13-5

Nel secondo quarto Cuneo opta per alcune sostituzioni e, con l'ingresso in campo di forze fresche, riesce ad alzare la voce in fase difensiva, recuperare palloni e correre in contropiede. Un canestro alla volta gli ospiti si riavvicinano e con un'ottima seconda fase di gara riescono a mettere la testa avanti col punteggio di 21-23 all'intervallo lungo.

Rientrati dagli spogliatoi Cuneo sembra aver preso l'inerzia della gara; una difesa attenta correlata da buone scelte offensive fanno andare la squadra ospite sul +5; dopo 3 minuti, però, la luce all'improvviso si spegne e Moncalieri mette in atto un vero e proprio show cestistico: la difesa locale diventa impenetrabile, i palloni persi dai cuneesi non sono quantificabili e Moncalieri galvanizzata da tutto ciò infila sei triple che spaccano in due la partita. Alla fine del terzo periodo il punteggio recita 52-31.

Nell'ultima frazione Granda College ha il merito di continuare a giocare con impegno e sacrificio; complice la stanchezza avversaria, i cuneesi riescono a recuperare un po' lo svantaggio, concedendo a Pms solo 6 punti nella frazione. Vince Moncalieri 58-47

Al termine della gara queste le parole di coach Griffanti: " Abbiamo subito la loro grande energia ed intensità senza reagire minimamente, questa è la cosa che più mi pesa. D'altro canto vanno anche considerate le buone giocate del secondo e quarto quarto di gara, sicuramente un punto da cui ripartire per preparare al meglio la gara interna del 31/03 contro Saluzzo."