Hello our valued visitor, We present you the best web solutions and high quality graphic designs with a lot of features. just login to your account and enjoy ...

Giovedì, 13 Dicembre 2018 11:15

PRIMO REFERTO ROSA PER L'UNDER 13 FEMMINILE

Polisportiva Pasta- GRANDA COLLEGE: 45-53 (11-9;11-12;9-15;14-17)

GRANDA COLLEGE: Lorusso 29; Chiarla 11, Pashollari 3; Peyrache 2, Massa 2, Tetamo 2, Castellino 4, Bagliani, Bramardi, Lokoka, Sciavarello, Foglia.

Prima vittoria per la formazione Under13 femminile di Granda College che scende sul campo della Polisportiva Pasta con la voglia di riscatto dopo le prime due sconfitte di Coppa Piemonte.

Cuneo schiera un insolito quintetto iniziale che si dimostra da subito molto grintoso ed energico in attacco pur sbagliando molto sotto il canestro. Le torinesi alzano il ritmo e capitanati dalla dinamicissima Corgnati, non concedono facili soluzioni alle cuneesi.

Il secondo quarto è caratterizzato da grande equilibrio e, pur facendo ruotare le giocatrici a sua disposizione per tenere alta l'energia in campo, la squadra di Coach Forneris non riesce a trovare conclusioni facili in attacco, ma soprattutto perde la concentrazione in difesa.

Nell'intervallo le linee guida sono chiare: la gara si può vincere solamente lottando e responsabilizzandosi nella metà campo difensiva. Sacrificio e concentrazione, attenzione e controllo difensivo diventano protagoniste in campo ed il terzo quarto dà punti e fiducia alle "piccole" grandi cuneesi che riescono a staccare le avversarie portandosi in vantaggio 36 a 31.

Tutto è ancora da giocare, ma la strada è quella giusta: difesa, difesa, difesa. L'ultimo quarto vede protagonista capitan Lorusso che preso finalmente il coraggio di mantenere il vantaggio offensivo e trasformarlo in conclusioni semplici sotto canestro, va in lunetta per ben tre volte piazzando 5 su 6 tiri liberi sul finale che permettono di chiudere la gara 45-53 con un salto di gioia di tutte le compagne della panchina. "

“Ogni gara è molto più allenante che alcuni allenamenti; in partita si riesce a trasmettere alle giocatrici un messaggio molto potente che passa attraverso l'adrenalina al gioco e rimane più vivo. Oggi le nostre ragazze hanno imparato un messaggio per me fondamentale" commenta coach Forneris "le partite si vincono specialmente grazie ad una buona difesa, individuale e di squadra".

Brave tutte ed un plauso speciale a capitan Lorusso che riesce a condurre la squadra con grinta senza mai mollare.