Hello our valued visitor, We present you the best web solutions and high quality graphic designs with a lot of features. just login to your account and enjoy ...

Lunedì, 22 Gennaio 2018 11:40

U13 Elite, la crescita di questo gruppo porta all’impresa di fermare la capolista Alter82 a Piossasco

U13 Elite Girone B

Alter82                  50

Granda College      51

Parziali 12-9; 13-17; 11-16; 14-9;

Tabellini: Zuppanelli 8, Tamagno 3, Saladini 2,

Italia, D’agostino 6, Blanchi 13, Lerda 5, Nobilio 2, Giusiana 12, Ceban n.e.

All. Marco Tempesta Ass. Paolo Petrucci

Elogiare un singolo sarebbe riduttivo per questo gruppo che da Settembre ha iniziato un percorso che sapeva solo da dove partivamo, il resto era tutto da scrivere e da scoprire…

Sembra passato tantissimo tempo e invece in soli 4 mesi e mezzo questi ragazzi stanno facendo progressi esponenziali…partiti timorosi e impacciati..partita dopo partita allenamento dopo allenamento stanno trovando miglioramenti tecnici e sicurezza in campo…il girone di ritorno ha visto ribaltare tutti i risultati dell’andata ed ora siamo al confronto con le prime della classe…

Domenica 21 Gennaio a Piossasco è andata in scena una partita tutta cuore, grinta e determinazione, l’inizio sembra il solito timoroso ma la difesa tiene e non permette di scappare via ai biancorossi e dopo i primi 5 minuti i ragazzi iniziano a trovre più convinzioni in attacco rimanendo in scia. Il secondo periodo è in equilibrio pure, la squadra in toto riesce a tenere testa ai fisici dell’Alter82, nell’intervallo cresce la convinzione di essere li alla portata di un grande risultato.

Il terzo periodo è perfetto e i ragazzi spinti anche dall’entusiasmo del pubblico riesce a piazzare un parziale importante +9!!!

Ma i padroni di casa non ci stanno e lentamente rosicchiano punti fino al 50-50 a un minuto dalla fine..errori da una parte e dall’altra fino a quello più clamoroso a 30 secondi dalla fine, rimessa Cuneo a metà campo e palla regalata in campo aperto per 2 punti facili al ferro se non ci fosse stata la clamorosa stoppata di Blanchi autore della suddetta rimessa(quando si dice rimediare ai propri errori) ancora difesa e palla recuperata per rimessa nostra in attacco dopo il timeout a 12 secondi dalla fine, la responsabilità viene data a Tamagno di giocarsi l’uno contro uno senza palla per ricevere, bravissimo a ricevere e procurarsi il fallo, tiri liberi, a segno il primo del 50-51 errore al secondo, il cronometro riparte per l’azione dei padroni di casa, che portano ad un tiro fuori equilibrio rimbalzo di Blanchi ma l’arbitro fischia passi a 1 secondo dalla fine…bisogna ancora attendere per esultare…la rimessa non produce nulla e sulla sirena scoppia la gioia di un gruppo di ragazzi che ci ha creduto ed ha ottenuto un risultato importante fuori casa.

Bravi questa è la strada da percorrere…domenica è stata una tappa importante non il traguardo…sabato infatti ci aspetta un altro confronto importante con la seconda in classifica PMS.

Vi aspettiamo per sostenere i ragazzi alle 15:15 a sportarea.

Wearegrandacollege

#enjoycuneo#passioncuneo#cuneobasketball

Marco

Annunci

Condividi:

Mi piace:

Mi piaceCaricamento...

Correlati